Via Portuense 574
00149 Roma
Tel 06 31070188
Fax 06 64493804

Iris Italia - Assistenza a Domicilio | Conducono una vita più felice, le persone generose

 14 Lug 2017

Rispetto agli individui egoisti, le persone generose vivono una vita più felice. Si evince da uno studio svizzero secondo il quale, le persone che sono predisposte ad aiutare il prossimo, risultano essere più appagati rispetto a coloro che pensano sono per se stessi e per i propri interessi.

La ricerca è stata condotta su un gruppo di 50 partecipanti che, informati che nel corso delle prossime settimane avrebbero ricevuto 25 franchi svizzeri corrispondenti a circa 23 euro a settimana, sono stati invitati a riflettere su come utilizzarli. La metà dei partecipanti li doveva spendere per persone che conoscevano, mentre la restante parte dei volontari doveva spenderli per loro stessi.

Tutti i volontari, hanno dovuto prendere delle decisioni in merito all’aspetto della generosità, ovvero dovevano stabilire quanto donare ad una persona a loro cara. Durante queste scelte, gli studiosi hanno monitorato l'attività cerebrale, in tre aree specifiche del cervello: la giunzione temporo-parietale, interessata all’elaborazione comportamentale e alla generosità, lo striato ventrale, interessata alla felicità, la corteccia orbitofrontale, interessata alla valutazione dei pro e dei contro nelle decisioni. Inoltre è stato chiesto ai volontari di indicare il loro grado di felicità.

I ricercatori hanno osservato che queste tre regioni celebrali interagivano in maniera diversa in riferimento all’altruismo o all’egoismo.

Al termine del test, i ricercatori hanno osservato che, i partecipanti che si erano dimostrati più generosi, mostravano un grado di felicità superiore a coloro che avevano pensato solo per loro stessi

Quindi, essere generosi e altruisti concepisce un cambiamento neuronale sia a livello di appagamento che di gratificazione.